SOS – Sesso – Tutto quello che avreste sempre voluto sapere sul sesso… ma non avete mai osato chiedere!

 

10406356_905822819468217_7494974682866921783_n

Rispetto agli argomenti che ruotano intorno alla parola “sesso” siamo oggi di fronte ad un paradosso: da un lato le informazioni, soprattutto su internet, sono numerose e di facilissimo accesso, dall’altro la nostra società (inclusa la scuola) sembra sempre più impaurita dal voler affrontare l’argomento-TABU’ per eccellenza, il sesso. Ecco dunque che il genitore del 2016 risponde più o meno come un secolo fa al figlio che chiede come nascono i bambini…e cioè: “Lo capirai quando sarai più grande”! In questo modo, il genitore delega ad un tempo/spazio futuro una risposta che lo imbarazza, o alla quale comunque preferisce non rispondere! Ma quando arriverà questo “Quando sarai più grande”??? Per alcune persone questo momento non arriverà MAI. Sì, avete letto bene. Il giovane adulto si ritrova a vivere una situazione a cui non è stato preparato, o meglio è stato stra-preparato da televisione, internet, da amici e giornaletti ma non da chi davvero avrebbe questa responsabilità: i propri genitori.

La verità è che per primo l’adulto dovrebbe fare un percorso di consapevolezza sull’argomento educazione sessuale/educazione affettiva. Intanto, questi due termini coincidono?
Siamo consapevoli dei confini entro i quali rientra la sessualità e dei confini entro i quali può rientrare l’affetto? Come vivo io adulto il rapporto con il mio corpo sessuato e in un secondo momento, l’incontro con il partner? Sono soddisfatto in generale della mia vita sessuale? Mi sono fatto un’idea di cosa significhino i termini “gender” “trans gender” di cui tanto si sta parlando in questo momento storico?
Beh, intanto inizierei a dire che non esiste alcun argomento così “strano” da non poterne parlare, non esistono domande imbarazzanti e non esiste neanche nessun argomento che non si possa affrontare con i nostri figli, indipendentemente dalla loro età. Se vi interessano queste tematiche, e se ve la sentite di parlarne adesso e non “quando saremo più grandi” allora sarete i benvenuti all’incontro di martedi 15 Novembre durante il quale si affronteranno in maniera generale e non (ovviamente) personale alcuni argomenti e pregiudizi sulla sessualità, di cui anticipo e sintetizzo i più comuni:

– La sessualità femminile è diversa da quella maschile
– Esistono 2 tipi di orgasmo femminile: clitorideo e vaginale
– Alcuni pensieri o fantasie sono troppo strani per poterne parlare
– E’ meglio non parlare con i propri figli di sessualità, meglio delegare a qualcun altro o alla scuola
– Quando si è anziani si fanno altre cose, ma non si fa più sesso

Anima Dinamica per il Ciclo di incontri APPUNTAMENTO DEL BENESSERE propone una riflessione aperta sull’argomento “sessualità” a 360 gradi, partendo dalla convinzione che non ci sia nulla di cui vergognarsi nell’affrontare questa tematica in tutte le sue sfaccettature.
Martedi 15 Novembre 2016 via A Diaz 19 Torrita di Siena dalle 19:00 alle 20:30

E’necessaria la prenotazione al n. 3498385242

Il Team